Additivi alimentari 4 – ADDENSANTI/EMULSIONANTI/GELIFICANTI/STABILIZZANTI E400 – E436

Image by :gasvaldagno

Image by :gasvaldagno

A cosa servono gli addensanti/emulsionanti/gelificanti/stabilizzanti?

Molto semplicemente si occupano di legare ed emulsionare quegli elementi che altrimenti sarebbero separati. Abbiamo già parlato di gelificanti naturali in questo post. Di queste categorie fanno parte i famosi polifosfati . A seguire la lista:

A = Prodotto non tossico e senza alcun pericolo per la salute.
B = Classificato come A, i dati sulla tossicità sono da considerarsi insufficienti
C = Attenzione! Prodotto sospetto che può essere leggermente tossico
E = Pericoloso! La sostanza può, in forti dosi, essere, per effetto cumulativo e nel corso degli anni, eventualmente responsabile di disturbi e malattie gravi.

E400 E401 E402 E403 E404 E405 Acido alginico e suoi derivati – A
Budini, gelati, maionese, birra, frappe’.
Nella birra aumenta la consistenza delle bollicine, che durano di piu’.

E406 Agar-agar – A/C
Carni in scatola, semiconserve ittiche, come addensante in pasticceria.
In dosi superiori ai cinque grammi ha effetto lassativo (specie nei bambini).

E407 Carragenine – A/C
Gelati, baccala’ in scatola, maionese, budini, caramelle, confetti, chewin-gum, prodotti dolciari da forno, carni in scatola, semiconserve ittiche, frutta candita.
Controversa l’ opinione dei ricercatori sull’ azione cancerogena di queste sostanze. Sulla base di studi esistenti e’ stato valutato che alle dosi utilizzate non presenta danni alla salute. In forte dosi si ritiene causa di coliti ulceranti e cancro.

E410 Farina di semi di carrubbe – A
Gelati, caramelle, confetti, prodotti da forno e dolciari in genere.

E412 Farina di semi di guar – A
Carne in scatola, caramelle, confetti, gelati, chewin-gum, pastigliaggi, salse, dolci confezionati.

E413 Gomma adragante – B
Gelati, salse, caramelle, confetti, chewin-gum, crema per pasticceria, dolci, canditi, budini.
Non si conosce il metabolismo negli animali e nell’uomo.

E414 Gomma arabica – A/C
Salse, creme per pasticceria, prodotti dolciari da forno, chewin-gum, budini, caramelle, confetti, frutta secca, salatini, semi tostati.
Per esposizione professionale in individui sensibili sono state notate riniti e asma.

E422 Glicerolo [glicerina] – A/E
Liquori, dolciumi, frutta secca, cibi dietetici
Solo in grandi quantità da origine a mal di testa, sete, nausea, alta pressione

E432 Monolaurato di poliossietilensorbitano, polisorbato 20 – A/C
Vietato in Australia

E433 Monooleato di poliossietilensorbitano, polisorbato 80 – A/C
E434 Monopalmitato di poliossietilensorbitano, polisorbato 40 – A/C
E435 Monostearato di poliossietilensorbitano, polisorbato 60 – A/C
E436 Tristearato di poliossietilensorbitano, polisorbato 65 – A/C
Aumenta l’assorbimento delle sostanze liposolubili e dei grassi.
Vietati in Australia

ADDITIVI VARI E440 – E463 (naturali)

E440 Pectina – A
Gelati, marmellate, budini, cramelle, confetti, crema per pasticceria, prodotti dolciari in genere.
Largamente diffusa nel regno vegetale (agrumi e mele) fornisce consistenza, morbidezza e spalmabilità.

E441 Gelatine – B
Possibili allergie, possono contenere l’E220

E450 Polifosfati – E
Latte in polvere, latte concentrato, farina di patate, preparati per budini, formaggio fuso, carne in scatola, insaccati cotti, prosciutto cotto, spalla cotta, carni preparate di tacchino, prodotti impanati e dolciari.
Rende il prodotto morbido e succoso, conferisce aspetto untuoso. Danno problemi digestivi e possono provocare occlusioni intestinali. Sottraggono calcio all’ organismo col rischio di rachitismo, da evitare per i bambini.

E460 Cellulose – B

E463 Idrossipropilcellulosa – C/E
Vietato in Australia

EMULSIONANTI E TENSIOATTIVI E470 – E495
Sono sostanze grasse che si usano per rendere friabili i prodotti da forno, da pasticceria, e da gelateria. Possono provocare disordini digestivi o calcoli renali.

E470 Sali di sodio, di potassio, di magnesio o di calcio degli acidi grassi – E
E’ vietato in Australia

E471 Mono e digliceridi degli acidi grassi – A

E472 Esteri acetici, lattici, citrici, tartarici degli acidi grassi – A

E473 Esteri di saccarosio degli acidi grassi – A

E474 Sucrogliceridi – E
Vietato in Australia

E475 Esteri poligliceri di acidi grassi – A

E476 Esteri poligliceri degli acidi grassi policondensati dell’olio castoreo, poliricinoleato di poliglicerolo; esteri di poliglicerolo degli acidi grassi dimerizzati di olio di semi di soia – A

E477 Esteri del glicol-propilene degli acidi grassi; propano- esteri dell’ 1,2- propandiolo degli acidi grassi – A

E479 Prodotto di reazione dell’olio di semi di soia ossidato termicamente con monogliceridi e digliceridi degli acidi grassi – A
E481 Stearoile –2-lattilato di sodio – A
E482 Stearoile –2-lattilato di calcio – A

E483 Steroile tartrato – E
Vietato in Australia

E491 Monostearato di sorbitano – ?

E492 Tristearato di sorbitano, pari a 65 – A/C
Può aumentare l’assorbimento di sostanze liposolubili

E493 Monolaurato di sorbitano, pari a 20 – E
E494 Mono-oleato di sorbitano, pari a 80 – E
E495 Monopalmitato di sorbitano, pari a 40 – E
Vietati in Australia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...