Frittatiamo? La frittata super bio con le verdure del MIO orto

Casalino-20130711-00965

Che soddisfazione poter dire: “questa è fatta con le MIE verdure!”. Finalmente, dopo tanta cura e devozione, il mio orticello di zucchini, melanzane, pomodori, peperoni, insalata e cetrioli ha iniziato a dare i suoi frutti. Sono felice in quanto ho cercato di essere il più BIO possibile non utilizzando assolutamente prodotti chimici ma solo a base di macerati biologici. Cosi, stamane, mi sveglio e raggiunto il mio piccolo orticello raccolgo i fiori di zucchini, alcuni peperoncini verdi dolci, dei pomodorini e decido che per cena preparerò una buonissima frittata resa più gustosa dall’aggiunta di ricotta.

Casalino-20130711-00962

Ingredienti per 2 persone

  • 4 uova
  • 150 gr di ricotta
  • 6 fiori di zucchina
  • due peperoncini verdi dolci
  • 5 pomodorini
  • 1/2 cipolla tagliata sottilissima
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Casalino-20130711-00963

Procedimento

  1. Rimuovete i pistilli duri di fiori di zucchini tagliando delicatamente su un lato i fiori
  2. Rimuovete le spinette alla base dei fiori
  3. Tirate via il gambo
  4. Tagliate in 4 i pomodorini e a pezzetti piccini i peperoncini
  5. Fate soffriggere in poco olio la cipolla finchè diventi trasparente e versate in padella tutte le verdure.
  6. Fate soffriggere per pochi minuti in quanto i fiori sono molto delicati. Inoltre amo il sapore dei peperoncini verdi poco cotti che donano alla frittata quel tocco in più.
  7. Versate la ricotta in modo uniforme nella padella. Cercate di ricoprire l’intero fondo.
  8. Sbattete le uova con un pizzico di pepe e sale.
  9. Versate le uova nella padella calda e proseguite con la cottura della frittata.

A fine cottura potreste utilizzare dello yogurt greco per fornire una marcia in più o , come ho fatto io, mangiarla cosi semplice e pura.

Buon appetito!

P.S. Scusate per la qualità delle foto…purtroppo ho usato il cellulare che ha un pò di problemi nella messa a fuoco!

Annunci

2 risposte a “Frittatiamo? La frittata super bio con le verdure del MIO orto

    • Ciao Silvia! Si…soddisfazione immensa! Tante cure che poi vengono ripagate dalla splendida natura! Io purtroppo ho trapiantato le piantine in ritardo (metà giugno) in quanto mi sono trasferito da poco in una casa con annesso tanto scoperto in cui ho ricavato l’orto e solo ora inizio a vedere zucchini , melanzane e pomodori. Ma sono estremamente soddisfatto! Un abbaraccio!

      Guido

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...